DNH//LIVE//One Man Bluez- 09.03.2017

lipari

WHAT//
DNH // Live //ONE MAN BLUEZ
WHEN// 09.03.2017 H.22,30
WHERE// DeLiri Cafè Bistrot
Via Lungoliri Cavour,23 Sora (FR)
————————–————-
HOW TO // INGRESSO GRATUITO RISERVATO AI SOCI TESSERATI 2017 D.N.H.
//Non sei ancora tesserato e desideri farlo?
Dopo aver letto lo Statuto QUI: http://delirinoisehub.com/index.php/statuto/
Puoi registrarti online QUI: http://delirinoisehub.com/index.php/tesseramento/
Puoi ritirare la tua TESSERA direttamente all’Ingresso versando la quota annuale associativa.
(N.B. Per il ritiro della Tessera dal momento della Sottoscrizione occorrono circa 24 ore)
————————–—————-
L’Associazione Culturale Musicale
DELIRI NOISE HUB è lieta di presentare:
ONE MAN BLUEZ @ DeLiri Music Hotel°°°
Giovedì, 9 Marzo 2017 h.22,30

ONE MAN BLUEZ è il progetto di Davide Lipari, cantante, chitarrista, armonicista e compositore romano, che ha origini molto lontane.
Viaggiando negli Stati Uniti alla ricerca della radici del blues ha imparato che è meglio mettere il cuore in ogni singola corda fatta vibrare, piuttosto che correre sulla tastiera senza dire nulla: una lezione che sa infondere in tutte le proprie esperienze musicali – underground prima e, ben presto, in locali e festival, italiani ed esteri – esibendosi in solo, in duo e in trio. L’ascolto appassionato di molti generi musicali si riflette nella sua scrittura: brani che fondono le radici della musica afroamericana con generi moderni e con l’elettronica. I primi palchi sono stati i ponti e le strade di Roma, chitarra e voce collegati allo stesso amplificatore a batterie e tamburello al piede sinistro. Monetina dopo monetina è arrivato a dividere il palco con Iggy Pop, Mud Morganfield (figlio di Muddy Waters) e Bob Log III e a partecipare ad importanti festival in giro per l’Europa.
In solo o più recentemente in power trio assieme a Filippo Schininá alla batteria e il misterioso Low Chef al basso, One Man Bluez può vantare tour in Giappone, Germania, Belgio, Olanda, Spagna, Portogallo, Svizzera, Polonia, Austria, Francia nonché centinaia di date su e giù per lo Stivale. Un blues acido dal ritmo ossessivo e sostenuto, che si scalda in intimo soul nella versione in solo, ma che trasuda attitudine punk quando il progetto esce in trio.

Dirty Blues Lover è il sesto disco di One Man Bluez.
Dal primo lavoro in studio del 2010, in solo, si è passati attraverso la formazione in duo di Southern Jellyfish fino all’utilizzo dell’elettronica grazie al coproduttore Low Chef negli album Shock! e nel più recente Bloodshot.
Dirty Blues Lover è una fotografia del sound maturato durante l’anno di stesura del disco : un blues alternativo che si mescola con le moltissime esperienze fatte e con i tanti ascolti. dal blues anni ‘20 di Over & Above, al rock-blues di fine ‘60 di Messy Ground, fino a sonorità più contemporanee in Hurt Me o Sweet Toy. Non mancano anche qui brani in solo, con cassa e Mr. Tambourine ai piedi ad accompagnare la voce e la chitarra di Lipari. Nell’album è presente anche la cover ‘’The Letter’’ dei Box Tops, in una versione più vicina a quella di Joe Cocker, dando omaggio all’accompagnamento caratteristico del piano di Leon Russell.

Davide Lipari | Vocals, guitars, bass drum, mr. tambourine foot & percussions
Low Chef | Bass
Filippo Schininà | Drums

HOW TO // INGRESSO GRATUITO RISERVATO AI SOCI TESSERATI 2017 D.N.H.
Prenotazione Tavoli e Divani : 320 5584370

Deliri Noise Hub
Associazione Culturale Musicale

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *